Spankin paddle: il piacere della perversione

Spankin-paddle-il-piacere-della-perversione.

Cosa succede se si uniscono una serata estrema con delle fantasie erotiche in comune e tanta, tanta voglia di sesso? Succede che una nottata si trasformi in un gioco erotico senza precedenti, come quella che sto per raccontarti..

Hai mai sentito parlare di spankin paddle? Probabilmente il nome non ti dirà granchè, ma io sono sicura che non appena inizierò il racconto, tutto ti sarà più chiaro.

Ho sempre avuto perversioni particolari, ma da quando ho scoperto tutto il mondo del fetish e del bondage, ho davvero trovato la mia dimensione.

Sessualmente mi ritengo una persona aperta e libera ma proprio a causa delle mie fantasie erotiche così particolari, ho bisogno di rapportarmi con qualcuno che la pensi come me..

Per me il sesso non è monotonia, anzi!

La sessualità rappresenta la forma più elevata di ognuno di noi: ecco perchè io adoro dominare la mia partner durante l’atto sessuale.

Naturalmente le mie perversioni, trovano sfogo nei sex toys che agevolano il processo del piacere fino a portarlo al punto più estremo.

In questo caso, quella notte, lo spankin paddle, fu il compagno di giochi perfetto.

Clara arrivò dopo cena nel mio attico già allestito per quello che poi sarebbe successo: una nottata di sesso estremo!

Io indossavo esclusivamente un babydoll in lattice nero e tacchi a spillo da vera dominatrice.

La mia collezione di sex toys era lì ad attenderci..

Spankin-paddle-il-piacere-della-perversione

Non appena l’atmosfera in casa, si scaldò, io scelsi di iniziare senza troppi giri di parole a dominare la mia donna. Legai i polsi di Clara ed iniziai ad eccitarmi con il suo odore, il suo sapore..

La leccavo, la assaporavo e la mia lingua raggiungeva punti inesplorati della sua vagina bagnata e mentre lei fingeva di ribellarsi a me, ecco che allora sfoderai la mia arma più erotica ed eccitante.

Iniziai a sculacciarla e lei urlava come un’ossessa, mi implorava di smetterla e più me lo chiedeva, e più l’eccitazione saliva ed io continuavo.

La sculacciavo ma al tempo stesso continuavo a leccarla, baciarla dappertutto.. la mia saliva era ovunque sul suo corpo.

Spankin-paddle-il-piacere-della-perversione

Assaporavo il suo seno, i suoi capezzoli turgidi mentre con le dita ero dentro di lei, sempre più a fondo, sempre con più passione e violenza.

Lei con i polsi legati, non avrebbe potuto prendere alcuna iniziativa e quella fu la mia eccitazione più forte: vederla legata ansimare dal piacere e urlare dal dolore allo stesso tempo.

Ti stai chiedendo se durante la nottata le parti si siano mai invertite? Assolutamente no, lei fu la mia schiava per tutta la notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRANSLATE