COSA FA ECCITARE IL TUO PARTNER

Segreti e curiosità per far impazzire di piacere il partner!

Segreti e curiosità per far impazzire di piacere il partner!

Body in pizzo, tacchi a spillo e lingerie provocante: cosa fa eccitare il tuo partner? Ogni uomo è diverso da un altro; ciò che ad un uomo può fargli perdere la testa, ad un altro potrebbe essere totalmente indifferente.

Bisogna però fare una premessa: per rendere la situazione davvero hot, sarà indispensabile conoscere, almeno un minimo, i gusti e le passioni del partner; Si dice infatti, che le prime volte, in una coppia, siano situazioni di rodaggio e conoscenza anche nella sessualità.

Bisognerà trovare il giusto equilibrio senza risultare mai volgari ma estremamente eccitanti. Come?

Innanzitutto, per un uomo, l’eccitazione, parte dalla mente; prima di fare qualsiasi mossa, cercate di coinvolgerlo in pensieri spinti e succinti. Ti consigliamo di leggere questo articolo.

Se siete per esempio, in un luogo pubblico, potreste pensare di rendere la situazione più hot sussurrandogli dolcemente in un orecchio, cosa avreste voglia di fare una volta tornati a casa..

Nella mente del vostro partner, si innescheranno scene ad alto tasso erotico, che potrebbero essere il preludio di una notte a luci rosse!

E’ tutto nella testa: e’ stato statisticamente testato che gli uomini passino un gran numero di ore durante la loro giornata, facendo pensieri erotici e fantasticando sessualmente.

Questo fattore è di fondamentale importanza per voi: se volete far eccitare il partner, sappiate che il trucco sta nel fargli scattare un pensiero erotico nella testa.. da lì in poi, sarà tutto in discesa! (si spera!)

Per far eccitare un uomo, bisognerà certamente innescare in lui un desiderio: i desideri sessuali sono il preludio mentale di ciò che poi un uomo vorrebbe ritrovare una volta arrivati sotto le lenzuola.

Motivo per cui, non esagerate mai troppo con fantasie o parole se non corrispondono a verità!

Per esempio, non fategli immaginare di indossare lingerie sexy, se dopo poche ore dovrà scoprire che portate i mutandoni della nonna!

Stuzzicare la mente del partner, sì.. ma con pensieri che dovranno poi essere all’altezza delle aspettative!

Se vuoi qualche spunto stuzzicante, leggi questo articolo.

Come far eccitare il partner: consigli e suggerimenti utili!

Abbiamo voluto fare una doverosa ma utile premessa prima di entrare nel dettaglio dell’argomento.

ECCITAZIONE MENTALE:

  • GIOCO DI SGUARDI: iniziate col far capire le vostre intenzioni; guardate il vostro partner e con gli occhi, ditegli tutto!
  • FANTASIE EROTICHE: rendetelo partecipe delle vostre fantasie erotiche; parlatene senza essere mai troppo spinte o volgari.. rischiereste di rovinare tutto!
  • GIOCA CON IL CIBO: il cibo è un ottimo mezzo per rendere hot una situazione. Senza imbarazzo, simulate scene erotiche giocando con il cibo; in questo modo, gli farete immaginare quello che potrebbe succedere da lì a poco..
  • LINGERIE SEXY: descrivete la lingerie che indossata; Un body in pizzo nero, per esempio.. lo farà volare con la fantasia, immaginandovi nella sua mente per come vi state descrivendo.
  • AUTOEROTISMO: se la situazione lo permette, potreste farlo eccitare posizionandovi distante da lui nella stessa stanza ed iniziando a masturbarvi senza che lui possa avvicinarsi. Per gli uomini, una donna che si masturba, è sempre eccitante!
  • GUARDARE UN FILM HOT INSIEME: potreste proporgli un’attività inusuale! Guardare un film a luci rosse, insieme, potrebbe accendere la situazione e renderla piccante al punto giusto!

ECCITAZIONE FISICA

Bene! La situazione ora è calda al punto giusto.. ottimo lavoro! Ma siete certe di sapere cosa fa eccitare il partner?

Si pensa ancora, in maniera quasi totalmente errata, che il corpo di un uomo sia di facile comprensione erogena.. ma non è così!

Il corpo di un uomo, potrebbe trasformarsi in un fantastico luogo denso e fitto di zone erogene che stimolate correttamente, potrebbero far impazzire di piacere il partner!

Non sempre queste zone erogene maschili sono adeguatamente considerate dalle donne!

  • TUTTO IL CORPO: per far eccitare un uomo, dovrete necessariamente considerare tutto il suo corpo; lingua, labbra, mani, dovranno sfiorare con delicatezza ogni zona del corpo del tuo partner
  • SESSO ORALE: il sesso orale potrebbe essere per voi un’arma fondamentale; stimolare con la lingua la zona del glande, per esempio, lo manderà in estasi! Ricordate però, che durante il sesso orale, ci sono anche altre zone da considerare!
  • TESTICOLI: questa zona è assolutamente soggettiva. Ad alcuni uomini piacerà, altri invece, vi faranno capire che sia meglio lasciar perdere! I testicoli sono una zona estremamente sensibile e delicata. Leccarli oppure toccarli, potrebbe rappresentare un momento di piacere estremo per alcuni uomini, mentre per altri, solo un contatto fastidioso!
  • PERINEO: questa zona, rientra in quelle zone ‘particolari’ e spesso non considerate. Il perineo, è quella piccolissima parte di pelle tra l’ano ed i genitali; se stimolata con le dita nel modo giusto, potrebbe far impazzire il vostro partner!
  • ANO: la zona più particolare per eccellenza e per molti ancora tabù. Stimolare l’ano potrebbe far provare sensazioni di piacere fortissimo ma non tutti gli uomini accetteranno questo genere di stimolazione sessuale. All’interno della zona rettale è infatti posizionata una ghiandola che se adeguatamente stimolata con le dita, potrebbe portare un uomo a provare sensazioni mai provate. Per stimolare quella ghiandola però, bisognerà introdurre un dito nell’ano; per la maggior parte degli uomini, questa pratica non è minimamente considerabile a causa di retaggi e credenze culturali e popolari.

COSA FA ECCITARE IL TUO PARTNER? NIENTE PAURA.. TUTTO SARA’ SEMPLICE E NATURALE!

Queste informazioni tutte insieme ti hanno agitato? Credi che potresti fare mosse sbagliate oppure spegnere erroneamente la passione invece di portarla alle stelle?

Niente paura! Non abbiamo ancora suggerito la cosa più importante..

Tutto sarà assolutamente naturale e sopratutto troverete la vostra complicità senza imbarazzo o vergogna! Bisognerà indubbiamente imparare a conoscersi e reciprocamente comprendersi, è chiaro.

Un consiglio che sentiamo però di darvi, è quello di non paragonare esperienze o situazioni passate già vissute. Ognuno di noi è diverso in base anche alla persona che si trova davanti.

Tutto quello che ad un uomo potrebbe eccitare in compagnia di una donna, magari potrebbe non farlo più poi così impazzire qualora si trovasse con una donna diversa e viceversa.

Per concludere dunque, sappiate con certezza che tutto ciò che farà eccitare il vostro partner.. sarete solo e soltanto voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TRANSLATE